Libri Medici - Centro Terapie Osteopatiche

Vai ai contenuti

Menu principale:

Libri Medici

Prodotti
Sezione Libri
In questa pagina si può accedere ai libri medici che sono la base dell'osteopatia ed ai libri in materia osteopatica, oltre che ad altri libri di tipo specialistico che completano ulteriormente la formazione medico osteopatica.

                                     
       Libri Medici                  Libri Osteopatici                 Libri Specialistici

    Libri Medici
       L'osteopatia nasce negli Stati Uniti d'America, ed è un percorso medico-chirugico specialistico; quindi il vero osteopata è medico-chirurgo. Infatti l'osteopatia è la specialità medica che abbraccia in modo più completo la sfera delle patologie umane; pertanto è fondamentale che l'osteopata abbia nozioni nelle varie materie mediche: Qui di seguito inseriamo i link ai vari testi che un osteopata dovrebbe aver studiato e quindi poter accedere per consultazioni rapide. Per tutti coloro che non sono medici offriamo quindi la possibilitò di avere le fonti di studio sulle quali migliorare le proprie conoscenze come è richiesto ad un Osteopata completo.
    Libri Osteopatici
        Qui troverete recensiti da noi i testi a nostro avviso migliori per lo studio della medicina Osteopatica; tutti i testi sono stati da noi studiati negli anni. Considerando che l'osteopatia, la dove è nata, è materia medico-chirurgica specialistica. Pertanto il vero osteopata dovrebbe conoscere la storia dell'osteopatia ed i primi pionieri; ma soprattuto avere conoscenze approfondite su molteplici materie osteopatiche. Oltre ad una conoscenza mediche in tutte le branchie; poichè la vera medicina osteopatica svolge la sua azione a 360° sul corpo e sulle malattie umane.



    Nessuno si può definire un osteopata completo se non conosce la biografia del suo fondatore, questo testo è affascinante è narra non solo le origini dell'osteopatia, ma anche la profondità emotiva della vita stessa di Andrew Taylor Still, dalle orgini della sua famiglia, al massacro degli indiani d'america, alla guerra civilie americana, fino ai primi del secolo scorso. Questo libro apre gli occhi sulla vita medica del 1800 e riporta il lettore indietro nei tempi che furono; consigliatissimo a tutti coloro che si affacciano all'alba dell'osteopatia; poichè solo conoscendo le origini su può capire il presente ed immaginare il futuro.




    Questo è il penultimo libro scritto da Still, ancora a tratti filosofico ma più pragmatico dei sui libri precedenti; qui Still intreccia la visione filosofico-olistica ai principi della terapia manuale, il libro è molto interessante ma ancora non sempre chiaro al lettore.
    Tra tutti i libri scritti da Still, questo è il suo "capomastro"; infatti se tutti i precedenti libri di Still erano scritti con una vena filosofica e alquanto mistica, questo libro è assolutamente concreto e pratico. Non sorprende infatti che sia stato scritto in tarda età, dopo una maturità in osteopatia ed una evoluzione scientifica della medicina. In questo testo Still affronta tutte le patologia umane facendo riferimento alle definizioni e cure della medicina interna dell'epoca e propone l'approccio e la cura osteopatica a tutte le patologie umane. Il testo è improntato sulla pratica clinica e spiega dettagliatamente le manovre osteopatiche utilizzate da Still per liberare le varie aree di restrizione; ancora oggi si possono apprendere piccoli trucchi dell'arte di Still e si può comprendere profondamente come la medicina odierna non si sia evoluta così tanto come noi pensiamo. In questo testo si comprende tutta l'essenza neurologica dell'Osteopatia ed il suo ampio aspetto applicativo. Dopo questo libro Still non scriverà mai più nulla fino alla sua morte. Questo testo non è consigliato, è d'obbligo! per tutti gli operatori osteopatici.



    Questo testo riflette molto l'aspetto ampio ed olistico dei primi osteopati, ovviamente all'epoca molti di essi sconfinavano in aspetti mistici, ma sempre con un concetto salutistico saldo e concreto; questo testo riporta il lettore indietro nel tempo e gli fa immaginare come i primi osteopati potevano vedere il mondo e la malattia. Lo consideriamo una lettura carina in materia.



    In questo testo si percorrono i primi anni dell'Osteopatia con le sue difficoltà ed i sui successi, è una lettura interessante ma a tratti noisa. Noi abbiamo il testo e lo abbiamo letto, lo consigliamo se qualcuno vuole appronfondire un po' la storia osteopatica.
    La capacità letteraria di McKone è sorprendente, in questo testo riesce a far comprendere come l'dea osteopatica del passato si valida ancora ed ancor più ai giorni nostri, dove la medicina si dirige sempre più verso una sfera ultraspecialistica e compartimentale, dimenticando la cosa più importante, ossia che il corpo umano è un tuttuno e non si può pensare di curarlo sempre e solo a compartimenti stagni. McKone rende molto chiara l'idea olistica e filosofica all'origine dell'osteopatia stessa ed anche come avere una visione complete sui segni e sintomi dei pazienti. Consideriamo questo libro utile per una maggiore e più profonda comprensione delle origine e reali applicabilità dell'osteopatia che sempre più va separandosi.




    Il testo classico di Sutherland sulla sua metodica Cranio Sacrale, lo consigliamo per gli appassionati in materia cranica.
                       


    Questo è il testo di maturità di William Sutherland, nel quale esprime tutto il suo sapere sulla tecnica cranio sacrale da lui ideata. E' un libro da non perdere per gli appassionati, poichè è fondamentale avere le nozioni originali del sapere craniale.
                       


    Harold Magoun fu allievo diretto di Still e di Sutherland, dal quale ebbe l'incarico di portare la tecnica cranio sacrale e l'osteopatia in Europa, in questo libro si nota l'ombra del mastro Sutherland, ma Magoun aggiunge del suo su molti punti. E' un testo sicuramente interessante nel suo genere.




    Questo è un gran bel testo da leggere, però è a tratti noioso e poco utile. Racconta la visione osteopatica chirurgica dell'inizio del secolo scorso, quindi interessante per gli appassionati di storia osteopatica. Ovviamente la chiruriga dell'epoca era molto invasiva; ma la visione osteopatico chirurgica la rende diversa dal solo atto chirurgico.


    I testi dei primi osteopati per molti appaiono datati, ma spesso invece si scoprono metodi ed approcci che un tempo erano le uniche metodiche possibili, ad oggi superati dalle terapie farmacologiche e chirurgiche. Questo testo permette di capire come con le tecniche osteopatiche si potevano migliorare moltissime affezioni ginecologiche; oggi avendo dimenticato tali metodi molti osteopati sono carenti quando i farmaci o altri interventi falliscono. Proprio in questi casi i testi classici vengono in aiuto degli osteopati scrupolosi e curiosi, consigliamo questo testo che però è per molti verso datato, ma sempre utile.
    Qui inzia l'osteopatia moderna


    Non si può affrontare una materia medica senza avere delle basi sulle più comuni patologie umane; ecco perchè il primo libro che recensisco non è un testo di Osteopatia, ma bensì un testo di Medicina Interna. Un Osteopata preparato saprà attingere da tale lettura le informazioni a lui utili per capire in quale modo dovrà affrontare il corpo con la medicina osteopatica, dopo aver ben compreso le basi della malattia in esame. Questo è il testo principale che utiliziamo noi, oltre all'Harrison.




    Questo libreo raccoglie un simposio nel 1967 dove Irvin Korr e colleghi enunciano è la base neurofisiologica della loro ricerche e dei collegamenti somato-viscerali, così come il ruolo negativo del sistema simpatico ipersensibilizzato nei confronti delle molteplici malattie d'organo. Le relazioni qui presentate sono orami codificate e note con sufficiente precisione, ma ancora molti in ambito di medicina manuale non comprendono il profondo legame tra queste strutture e tra l'attività simpatica e parasimapatica ed il loro ruolo nei confronti della vita umana. E' imperativo conoscere tali realzioni per affrontare il sistema muscolo scheletrico e non solo, consigliamo questo libro a tutti coloro che vogliono capire come il corpo funziona; il testo è utilie aldilà della l'osteopatia stessa.



    Questo non è un libro di osteopatia, questo è il libro di Osteopatia per eccellenza! Questo è il testo più importante per comprendere i campi verso i quali la medicina osteopatica si orienta e come approccia il paziente. Dopo tutta la parte iniziale vi sono diverse tecniche osteopatiche presentate con immagini e dimostrazioni delle tecniche; però il testo in questa area non è realmente fedele alla vera esecuzione di molte di queste e le tecniche sono appena abbozzate. Abbiamo scoperto da poco che esite anche la traduzione italiana, infatti abbiamo messo entrambe i link.



    Questo è un altro bel testo di Medicina Osteopatica Americana, completo nella valutazione ed applicazione pratica sul paziente, con le diverse tecniche osteopatiche e ricco di immagini. Noi consideriamo comunque il testo precedente sempre il caposaldo della medicina osteopatica.



    Greenman è stato uno degli osteopati che più ha avvicinato il mondo academico MD all'allopatia dei DO, questo testo è completo nella valutazione muscolo scheletrica ed in varie tecniche osteopatiche ben illustrate e spiegate. Consigliamo vivamente questo testo per la sua semplicità espositiva e per la sua grande accuratezza. Vi è anche una versione italiana ma la traduzione è spesso non corretta, quindi consigliamo sempre testi originali.



    Questo è un altro libro da avere nella propria libreria, infatti in modo pratico e conciso orienta il clinico verso le più comuni disfunzioni che può trovare nella sua pratica quotidiana ed illustra alcune tecniche per ristabilere la problematica non solo muscolo scheletrica ma anche viscerale, vascolare etc... Lo consigliamo ai clinici già un po' avanzati in osteopatia.



    Questo è un libro semplice che spiega in modo chiaro il concetto osteopatico, il modello di diagnosi e casi clinici, ma è una osteopatia inglese e non americana, quindi non è sostituibile ad un libro di osteopatia completa americana; però può essere più chiaro perchì non medico si avvicina al modello di medicina manuale osteopatica.




    Questo è un bel testo di High Velocity, con DVD a fronte, nonostante sia più utile il cd del testo, noi lo consigliamo per il gentile approccio ai thrust.




    Questo è un testo di HVLA a leva corta, il suo funzionamento è più neurologico del classico Thrust, nonostante noi consideriamo che non sia molto duraturi il suo effetto. Il testo è chiaro e ben fatto.




    Questo è un testo ben illustrato che noi consultiamo spesso per le moltre immagini didattiche, ma non è solo un atlante come pare nel nome, è molto più completo.




    Questo è un libro di osteopatia europea sulla liberazione dei blocchi linfatici. Il testo è ben fatto ma non molto diverso da altri testi di linfodrenaggio se non un visione più ampia per un lavoro osteopatico globale. Lo consigliamo per coloro che non hanno nozioni linfatiche.




    Questo testo è di osteopatia europea. Il manuale e ben, fatto ma secondo noi viene trattato l'infanto come un essere diverso da un adulto, ma non è sempre vero; comunque il testo può dare spunti utili di lavoro e riflessione.




    Questo è il testo originale di Mitchell sulla Muscle Energy, ormai vi sono molti diversi metodi di MET, ma è sempre importante avere le nozioni originale di una tecnica. Noi lo consigliamo vivamente.



    Questo è un libro di MET molto semplice e molto utile, ben fatto e pronto all'uso per tutti gli operatori di medicina manuale. La tecnica è ben illustrata e si concentra solo sull'apparato muscolo scheletrico: lo consigliamo.
                      
    Questo è il testo consciuto da tutti com il "Blu Book" è il testo originale del Dr. Lawrence H. Jones sulla tecnica Counterstrain. E' disponibile anche una versione francese ed italiana (presto vendibile anche online). Il testo è ben illustrato ma non di facile lettura per chì non è avvezzo al Counterstrain; non per la difficoltà in se ma per il modo di scrivere del Dr. Jones che in questo testo utilizza molti modi di dire tipici del discorso colloquiale. Inoltre il testo non è così preciso a livello grafico come dovrebbe essere e spesso non è possibile utilizzare questo libro come testo di studio, ma la straordinaria semplicità del metodo rendono questo testo subito usufruibile sul campo dal praticante che lo studia.
                      
    Il Myers Book è il testo di clinica del Counterstrain, molto semplificato, soprattutto per l'operatore che può rapidamente andare all'area specifica da trattare ed avere dettagliatamente la procedura di trattamento. L'unica critica è che il testo non rispecchia sempre le tecniche classiche di Jones, ma bensì adattate alla struttura ed età del dr. Myers. Consigliamo quindi questo testo ad un pubblico di operatori già esperti in Counterstrain, per non assorbire procedure di lavoro che non sono sempre ottimali.



    Questo è un classico della Medicina Osteopatica Craniale moderna, Upldeger fu professore emerito per anni alla Mitchigan State University. Questo testo non può mancare nella libreria di ogni osteopata che si rispetti. Il testo in italiano è ben tradotto, poichè noi abbiamo anche l'edizione inglese. Inoltre è spiegato molto bene e dettagliatamente; estremamente consigliato.



    Upledger espanse la sua tecnica manaule ai rilasci somatoemotivi, le tecniche sono assolutamente incesive per creare uno sblocco somato-emotivo, ma non sempre durature. Per questo noi consigliamo altre tecniche anche non osteopatiche per ampliare e stabilizzare il quadro emotivo perturbato.




    Altro testo di Medicina Osteopatica Europea, il testo è ben fatto ed illustrato in modo completo e preciso, sicuramente un testo utile da avere in medicina osteopatica viscerale.



    Comeaux ha sviluppato una sua metodica fasciale molto utile e dolce per il paziente, il testo è ben fatto ed apre a più ampie visioni in ambito fasciale.
    Libri Specialistici
    All'interno di questa sezione potete trovare diversi testi che a nostro dire completano l'arte Osteopatica e non solo; come sopra sono tutti testi che noi abbiamo acquistato e studiado negli anni e consigliamo.



    Questo è un libro ecezionale di valutazione e diagnosi dei disturbi muscolo scheletrici, lo consigliamo vivamente per la sua splendida esposizione, ed i molteplici disegni anatomici in merito.

    Essendo però la UTET non più attiva, vi consiglio di comperare la versione inglese, non ho trovato più la traduzione italiana.




    Un altro libro mirabile in 2 volumi nell'ambito manuale, le foto anche se in bianco e nero sono di una precisione assoluta e tutte con una breve esposizione scritta permette all'operatore di palpare aree prima a lui sconosciute. Non può mancare nella vostra libreria medica. Peccato che non vi sia la palpazione del cranio.




    Questo libro di Anatomia Palpatoria è molto ben fatto ed utile, con disegni ben curati e metodi semplici di per trovare le molte strutture del corpo. Noi lo abbiamo nella nostra libreria e lo conigliamo anche per qualità prezzo.



    Questo tomo di Radiologia Ortopedica è utilissimo per prescrivere le corette immagini nel caso di sospetti clinici osteo-articolari. Così da poter ottenere il massimo dalla immagine richiesta e non solo una proiezione standard che spesso non permette una accurata valutazione del caso. Inoltre spiega come interpretare e leggere le varie immagini richieste con le varie angolature. Ottimo libro.



    Questo testo non si trova più in italiano, diversi nostri studenti lo avevano in italiano. Noi non lo abbiamo acquistato ma lo abbiamo guardato approfonditamente. E' un testo già impegnativo per il fisioterapista, ma sicuramente gli fornisce buone basi mediche per una valutazione patologica. Quindi lo consigliamo.




    Bellissimo libro infiltrativo di terapia neurale per medici che vogliono approfondire questo aspetto, noi consigliamo l'utilizzo di altri farmaci, ossia omeopatici con risultati spesso superiori o uguali al classico protocollo infiltrativo proposto. Consigliatissimo.
    Questo testo è ben fatto, forse un po' prolisso ma completo nella sua spiegazione. Noi non sempre siamo d'accordo con tutte le osservazioni fatte ma lo consigliamo.


    Questo si può dire sia il testo sacro della Kinesiologia Applicata scoperta da Goodheart. In questi 2 volumi si passa in rassegna tutto lo scibile della Kinesiologia. Il testo ha diversi anni ma è ancora il caposaldo dalla Kinesiologia. Nonostante noi utiliziamo parzialmente la kinesiologia, crediamo assolutamente in un suo contributo importantissimo nella valutazione del paziente. Questo è un altro di quei testi che non può mancare nella biblioteca personale di un operatore di medicina manuale.



    Questi sono i due volumi testo maestro dei Trigger Point, scitto da Travel e Simons, ovviamente questo è il capo saldo, ma chi non volesse acquistare questo libro può sempre sceglierne uno di quelli sotto. Questo ovviamente è consigliato a tutti coloro che vogliono sapere tutto sui Trigger Points.


    Queste sono le carte originali dei Trigger point e loro irradiazioni, molto utili da mettere in studio o da sfogliare rapidamente. Il costo è altro ma sono molto ben fatte e non si sovrappongono ad altre immagini come spesso capita nella flipchart più economiche, bisogna però avere spazio per appenderle. Noi non le appendiamo ma le consultiamo al bisogno.



    Questo è un bel libro sui Trigger Point, molto semplice e di facile utilizzo, lo consigliamo



    Questo è un altro libro ben fatto in bianco e nero sui triggeri e loro trattamento manuale mediante massaggio ed utilizzo di teracane e compressioni, è un testo come altri, di facile lettura e ben fatto, noi lo abbiamo è può essere sufficiente per una buona conoscenza.



    Questo è il classico "Neijing Suwen" il libro più importante di Medicina Cinese, questa è la versione migliore dalla traduzione cinese. Questo libro è sconvolgente dal punto di vista filosofico e medico, nonostante siano passati i mielleni, questo testo rimane ancora oggi una guida non solo in medicina cinese ma anche nel senso della vita.
    Questo è un testo meraviglioso per gli operatori che desiderano approfondire la Medicina Cinese. Maciocia è in grado di spiegare in modo lineare è semplice un ambito così completo e complesso come tutta la Medicina Cinese. Non pensiamo via sia un testo più completo di questo in Italiano.



    Un altro gran bel libro di Medicina Cinese, più in specifico di agopuntura, con diversi protocolli clinici da provare. Nonostante i protocolli sono diversi su diversi testi, troviamo il lavoro svolto su questo testo molto utile e di facile applicabilità.
    Il Capovolgimento Diagnostico
    La genesi delle malattie e in particolare del cancro
    Voto medio su 6 recensioni: Da non perdere
    € 40



    In questo Testo Hamer spiega in modo dettagliato la sua visione sulle malattie; lo consideriamo un gran bel testo da consultare, anche se nella nostra visione non è per forza tutto reale.
    La Terapia Chelante
    Disintossicarsi dai Metalli Tossici
    Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
    € 13.5




    Nel nostro tempo siamo inondati da metalli tossici in tutto ciò che mangiamo e respiriamo, con questo testo si apprende quali sostanze possono chelare i metalli pesanti dal nostro corpo.

    EFT (Emotional Freedom Technique) è una tecnica psico-energetica bellissima, applicabile da tutti. Noi la usiamo da diversi anni con enormi successi su tutti coloro che lo ricevono; in quali possono imparare ad autoapplicarselo autonomamente. Gli stimoli tattili e verbali incidono profondamente sul nostro sistema emotivo e psichico, risolvendo problematiche anche radicate da anni.
    Per altri volumi sul genere consultare anche la Pagina Libri.
    The China Study
    Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora. Sorprendenti implicazioni per la dieta, la perdita di peso e la salute a lungo termine.
    Voto medio su 309 recensioni: Da non perdere
    € 20



    Il più grande e completo studio sull'alimentazione umana, condotto per oltre 30 anni sulla popolazione cinese prima del boom economico. Da questo studio emerge come l'alimentazione possa stimolare o bloccare la proliferazione del cancro. Questo libro è rivoluzionario ed ecezionale, vi sono moltissime critiche su questa ricerca, ma nessuna fondata e riesce a confutare i centinai di studi clinici riportari dal Proff. Colin Campbell (professore emerito in biochimica alla Cornell University).
    Torna ad inizio pagina
     
    Torna ai contenuti | Torna al menu